Immersione Secca della Cataratta

Località: Tonnara, San Vito Sicilia Occidentale

Secca della Cataratta

La Secca delle Catarratte è un altro gioiello della baia della tonnara, un po’ più impegnativa della Secca di Cala Rossa, ha il sommo a circa 20 mt, come Cala Rossa ha dimensioni tali da offrire più percorsi d’immersione, ognuno con con le sue peculiarità  : I faraglioni delle gorgonie, la parete delle aragoste, L’Ancorone.
Tutta la secca si sviluppa comunque tra i 20 e i 40 metri, facile l’incontro con pesce pelagico come grossi dentici e ricciole come anche con pesce stanziale tra cui un paio di grosse cernie, ricchissimo inoltre di Paramuricee. Su questa secca ci sono anche diverse colonie di Gerardia Savaglia il falso corallo nero.

Informazioni tecniche

Posta all’interno del golfo della tonnara di S. Vito, offre uno scenario unico: ricchissima di rosse gorgonie, è abitata sia da pesce stanziale (cernie, murene, mustie, scorfani ecc.) che pelagico (ricciole, dentici, razze). Il punto d’immersione è vicino al relitto del Kent. Il picco è a 18 mt e seguendo le varie fenditure si arriva ai faraglioni che si trovano tra i 30 e 40 mt.

Livello: Medio

Profondità: circa 20/45 metri

Spunti: Ricco di angoli suggestivi la secca offre eccezionali spunti per fotosub, ricchi di colore, fauna e flora.

Galleria