Attendere prego...

Punti di immersione

L'intera baia della tonnara ha diverse pareti sommerse a precipizio che a pochi metri dalla riva vanno giu fino ad una batimetrica di circa 40 mt. Antistante la Tonnara di San Vito vi è una di queste pareti. Nel caso specifico dopo avere ancorato su un plateau di ciottoli a circa 9 mt di profondità il fondale degrada lentamente con zone di roccia e posidonia, qui si incontrano spesso seppie, polipi e murene. L'ingresso della grotta è alla base di una parete ricca di spirografi e claveline ed è indicato da una roccia completamente incrostata da spugne arancioni. All'interno della grotta vi è una gran quantità  di gamberi rossi e spesso grandi scorfani e mustelle aspettano sul fondo che qualche gambero si avvicini. Dopo la grotta l'immersione prosegue risalendo la parete fino ad un gradino a circa 30 mt di profondità il gradino termina dopo pochi metri su un altra parete che ci permette di risalire da circa -27 mt a -18 mt. sullo stesso pianoro dove è ancorato il gommone.

( vedi il video )