Attendere prego...

Archivio News

14/04/2011     Letture: 3309

Trenta anni!! Li dovete compiere? Li avete già compiuti??
Forse l'età migliore, si ha già una certa esperienza, si hanno già visto tante cose ed allo stesso tempo si è nel pieno dell'energia per andare avanti!
In questo caso non è una persona a compiere gli anni ma un idea, un idea nata per salvaguardare una delle più belle coste d'Italia, un area che va da Castellammare del Golfo fino a San Vito Lo Capo, La costa dello Zingaro.
Questa è una delle pochissime coste in Sicilia senza strada litoranea, malgrado ne fosse stata prevista una ed effettivamente iniziata già nel 1976. Per ottenere la sospensione dei lavori e la revoca del finanziamento, dal 1980 al 1981 parecchie associazioni naturalistiche attraverso una massiccia campagna di stampa, sensibilizzarono l'opinione pubblica coinvolgendo migliaia di cittadini in una marcia di protesta che ebbe luogo il 18 maggio 1980, dove pacificamente e simbolicamente si prese possesso del territorio.
Grazie a questa lontana iniziativa la zona è diventata poi la Riserva Naturale Orientata dello “ Zingaro “, da anni meta di turisti provenienti da tutti il mondo sensibili ed informati riguardo alla sostenibilità dell'impatto umano sull'ambiente.
Lo Zingaro riserva terrestre è tuttavia strettamente legata al mare, che non è soltanto il confine geografico ma lo sfondo costante del paesaggio e il complemento indispensabile degli aspetti naturalistici. Il profilo litoraneo è un'alternanza di alte pareti di roccia che sprofondano nel blu e di insenature degradanti dolcemente verso il mare.
Per festeggiare questa ricorrenza l'amministrazione della Riserva ha organizzato una serie di iniziative nel week end dal 6 al 8 maggio.
Nel week end della manifestazione proponiamo un soggiorno di due notti in camera doppia in bed & breakfast con 3 immersioni incluse a 165 euro.